Menu principale

On-line

Abbiamo
3 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non registrato. Puoi fare il login qui o puoi registrarti cliccando qui.



Login utente
Utente
Password
* Codice di Sicurezza:

Ricordami

Non sei ancora registrato? Puoi farlo adesso!. Come utente registrato avrai diversi vantaggi come la gestione dei temi grafici, la possibilitÓ di inviare notizie e commenti.


Siti amici:
Il sito, in dialetto della Bassa Padovana, dell'amico Mestro Il sito del nostro locale preferito

Cerca con Google
Google

della serie:te l'avevo detto...!!!
Inviato da : flaviana Domenica, 29 Gennaio 2012 - 15:40

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.



Questa mattina chi è andato in piazza, avrà senz'altro notato che via Santa Caterina è transennata soparattutto nella parte  più antica di Villa Manfredini -Centanini. A dire il vero non so da quanti giorni, ma quel che più conta  è che almeno da sei anni noi dell'Associazione Santa Caterina, andavamo predicando il pericolo di un crollo con eventuale perdita di un patrimonio cultirale che non è mai interessato ad alcuno. La precedente amministrazione aveva promesso una pronta messa in sicurezza della specola astronomica (volgarmente torretta) ed eravamo nel 2008, l'anno successivo, dopo le elezioni amministrative, siamo tornati alla carica con una dettagliata relazione ai Beni Culturali paventando sempre il pericolo di crolli e di lesioni a persone o cose. Nuova promessa non solo a noi, ma anche alla Sovrintendenza, di provvedere quanto prima alla bisogna. Sono trascorsi altri tre anni e siamo alla presente situazione. Già ai tempi di Metropolis c'era il pericolo di crepe e crolli del salone a piano terra, ma invece di sistemarlo, si è pensato bene di trasferirvi i vigili, sia pure per poco tempo, e, alla loro precedente location, in modo mooolto trasparente, si è insediato l'AVIS e, in "sublocazione" il gruppo Astrofili Bassa Padovana. Forse nel "palazzo del potere" non ci si è resi conto che il pericolo di un crollo era sempre in agguato e prima di provvedere ad avventate occupazioni, bisognava preoccuparsi di avere un minimo di sicurezza. Ma tant'è! Quando uno cerca di avvisare i potenti, deve tenere conto del grado di simpatia che gli stessi nutrono nei suoi confronti. Ora, siccome la scrivente sta loro sui cosiddetti, non si deve darle retta....E non venite a dire che non sapevate o che nessuno ve l'aveva detto!


della serie:te l'avevo detto...!!! | Login/crea un profilo | 1 Commento
I commenti sono di proprietÓ dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.
Re: della serie:te l'avevo detto...!!! (Punti: 1)
da ziggoos 27 Ago 2013 - 07:58
(Info utente | Invia il messaggio)
These situations, the concern for government agencies is that the candidate may put himself in a situation where he can be blackmailed or compromised due to future drug use or gambling debts. Thanks. Regards, dissertation editing services


This theme compliments of Autothemes.com
Un altro progetto MAX s.o.s.
Crediti Powered by MDPro